Norme per le gite sociali

REGOLAMENTO GENERALE ESCURSIONI

La Commissione Gite si riserva la facoltà di spostare le date delle gite o di annullarle a seconda delle condizioni della montagna.
I responsabili di gita possono stabilire, in base al tipo, lunghezza e difficoltà della gita o alla capienza dei rifugi, un numero massimo di partecipanti, escludendo a loro insindacabile giudizio quelli in esubero o non ritenuti idonei.
I responsabili di gita stabiliranno di volta in volta l’equipaggiamento obbligatorio dei partecipanti.

Lo scopo delle gite sociali è di condurre tutti i partecipanti alla meta, dovrà pertanto essere esclusa qualsiasi forma di agonismo.
L’andatura e l’itinerario saranno pertanto atti a mantenere il gruppo compatto. Dovrà essere esclusa qualsiasi iniziativa individuale. Anche la discesa dovrà essere iniziata contemporaneamente da tutti i partecipanti.

La Commissione Gite declina ogni responsabilità in caso di incidenti.

I Responsabili di gita si configurano come persone volontarie che agiscono gratuitamente e il cui accompagnamento costituisce prestazione di mera cortesia.

Le iscrizioni alle gite si ricevono in sede, il primo e il terzo giovedì del mese, oppure telefonando direttamente ai responsabili o inviare e-mail a: info@cai-valdellatorre.it
Per tutte le escursioni che prevedono il pernottamento in rifugi è indispensabile la prenotazione con almeno 15 giorni di anticipo, ove non diversamente richiesto.

REGOLAMENTO ESCURSIONI MTB E CICLOTURISMO

Lo scopo delle gite è quello di trascorrere una giornata in compagnia, nel massimo della sicurezza e nel pieno rispetto per l’ambiente: ogni decisione, azione e reazione da parte dei Capigita, così come di ciascun partecipante, deve sempre rapportarsi a tale considerazione.
Le escursioni non sono gare e qualunque forma di agonismo, anche amichevole, è vietata.
Le decisioni dei Capigita devono essere scrupolosamente rispettate, sia prima che durante l’escursione.
Sono assolutamente da escludere le iniziative personali: chi si discosta dal gruppo di propria iniziativa o non segue le indicazioni dei responsabili se ne assume la piena responsabilità.
Il Capogita, qualora le condizioni atmosferiche, del percorso e delle condizioni fisico/tecniche dei partecipanti non siano favorevoli potranno variare la località e il percorso in programma o annullare l’escursione.
Tutti i partecipanti, senza distinzione alcuna, sono obbligati a prestare soccorso e comunque a collaborare in caso di necessità.
Nel caso di percorrenza di strade aperte al traffico veicolare, tutti i partecipanti devono attenersi alle disposizioni del vigente Codice della Strada.
Alle gite che presentano particolari difficoltà possono partecipare solo coloro che, ad insindacabile giudizio del Capogita o del gruppo accompagnatori, abbiano dimostrato nelle uscite precedenti di possedere i requisiti minimi indispensabili per affrontare in sicurezza il percorso in programma.
Possono essere esclusi dalle gite coloro che nelle gite precedenti si siano comportati difformemente dallo spirito del Gruppo, ad insindacabile parere del capogita o del gruppo accompagnatori.
L’uso del casco è obbligatorio: esso deve essere mantenuto correttamente posizionato e allacciato per l’intera durata della gita, con la sola esclusione delle pause.
I Capigita si configurano come persone volontarie che agiscono gratuitamente e il cui accompagnamento costituisce prestazione di mera cortesia.


ASSICURAZIONI


Il Club Alpino Italiano offre sia ai Soci che ai non Soci polizze assicurative per chi vuol praticare le attività organizzate dalle Sezioni in modo da tutelare il proprio patrimonio.

SI RICORDA CHE LA COPERTURA ASSICURATIVA VALE ESCLUSIVAMENTE PER LE ATTIVITA’ SOCIALI ORGANIZZATE DALLE SEZIONI
L’iscrizione al CAI attiva automaticamente le coperture assicurative relative a:

– Infortuni Soci
– Soccorso Alpino
– Responsabilità civile
– Tutela legale
– Soccorso Spedizioni Extraeuropee

Per i non Soci:
E’ possibile attivare, a richiesta, le seguenti coperture assicurative:

– Infortuni –
– Soccorso alpino

Per consultare/scaricare la polizza infortuni –  clicca qui

Tariffe associativa annuale 2014
Quota Sociale Ordinari € 41.00
Familiari € 22.00
Giovani € 16.00
costo nuova tessera € 4.00